• libhyakeramar

Il Cricco Di Teodoro Itinerario Nell'arte Versione Verde.pdf [Latest 2022]







"Per lo studio della letteratura. Fortuna d'inglese. Maturità. Religione". Adelphi, 2003. cì si affronta l'argomento dell'analisi marxista delle fonti letterarie. [19] Heidegger, Martin, "Logic and Truth", tr. Joan Stambaugh, in David Farrell Krell (ed.), Heidegger: From Encylopedia to Philosophy (New Haven: Yale University Press, 1990), pp. 269-285. [20] Heidegger, Martin, "Phenomenological Interpretation of Kant's Critique of Pure Reason", tr. P. Emad and K. Maly, in David Farrell Krell (ed.), Heidegger: From Encylopedia to Philosophy (New Haven: Yale University Press, 1990), pp. 273-290. [21] Se si ripercorre il ragionamento di Heidegger e del suo interpreto, si potrà notare come nel tema dell'arte si pensi in modo unitario (ancora) ogni piano logico, artistico, etico, politicamente, nello scadere delle formule trasparenti dall'uomo, ogni piano della libertà: l'arte è la parte di essa in cui si connotano l'uomo e la sua libertà. L'arte, dunque, è l'elemento di conoscenza e autocoscienza umana al quale l'uomo mira per consapevolezza, e questa condizione è stata definita da Heidegger come poietike. Un poietike che però non può essere identificato con l'esserocrazia, perché l'esserocrazia è lo scegliere tra cattiveria e crudeltà. E l'esserocrazia, per Heidegger, è scegliere tra la democrazia e il fascismo. [22] Heidegger, Martin, "Letter on 'Humanism'", in Basic Writings, ed. David Farrell Krell, (New York: Harper and Row,


Related links:

1 view0 comments